Guide di Viaggio


La torre della televisione: la superstar nel cielo di Berlino

La torre ha una storia intrigante che comincia negli anni '60 e si sviluppa intrecciandosi e rispecchiando quella della stessa Berlino: come simbolo del potere socialista ed emblema della capitale

Torre della televisione
I consigli del Portiere NH
Torre della televisione

Storia

È soltanto una torre della televisione, come ce ne sono a centinaia in tutti i paesi del mondo: eppure la "Telespargel", ovvero "tele-asparago", come viene soprannominata scherzosamente dai berlinesi, è oggi una delle costruzioni architettoniche più celebri d'Europa. L'atto di nascita si situa nel 1965, quando nell'allora DDR inziarono i lavori di costruzione del colosso; qualche anno più tardi, nel 1967, la Fernsehturm svettava in tutta la sua altezza su Alexanderplatz, con il cupolone scintillante sotto i raggi del sole. Alla progettazione lavorò l'architetto Hermann Henselmann ma vi contribuirono in fasi successive anche Gerhard Kosel e l'ingegnere Gerhard Frost. Il risultato di questi sforzi congiunti fu una maestosa struttura verticale, alta complessivamente 368 m, seconda in Europa soltanto alla torre di Mosca: oltre a essere un prodigio della tecnica, la Fernsehturm stava anche a simboleggiare il potere e la competenza in campo tecnologico della Germania socialista.

La "vendetta del Papa"

Torre della televisione

Con la costruzione del "gigante", la DDR impresse senza dubbio una forte spinta alla sua strategia di propaganda: essendo visibile da chilometri e chilometri di distanza, da ogni parte di Berlino, la Torre diventò presto parte del panorama. Ma ben presto venne notato un leggero difetto di progettazione, che andava ad incrinarne la carica di simbolismo socialista. Nelle giornate di sole, infatti, quando la torre era maggiormente illuminata, l'ombra dell'antenna si rifletteva sulla parte superiore del cupolone, creando la forma di una croce: il simbolo cristiano per eccellenza faceva capolino lì dove più era sgradita la sua presenza, nel tempio dell'ideologia comunista. Questa curiosità fu presto sulla bocca di tutti e si cominciò a parlarne come della "Rache des Papst", la "vendetta del Papa".

Panorama e Telecafé

Dalla torre godrete di una vista mozzafiato sulla capitale. A 270 metri d'altezza il cupolone ospita un ristorante molto rinomato che ruota di 360° ogni mezz'ora e il Telecafé, uno dei bar più in voga della metropoli. Gli ascensori, rinnovati nel 1997, vi porteranno in poco più di 40 secondi nel cielo di Berlino!

Dove alloggiare a Berlino Vedi tutti gli hotel a Berlino

Altri articoli

Torre della televisione

Due itinerari alla scoperta di Berlino, tra storia e parchi naturali

Dopo la Sprea, la Havel è il più importante fiume che attraversa la città. Potrete navigare anche lungo il Landwehrkanal, il più antico canale artificiale della città che collega l'alto e il basso Spree

Torre della televisione

I 5 mercatini natalizi di Berlino da non perdere

Ogni quartiere ospita il suo mercatino, diverso per grandezza, offerta e stile. Volete sapere quali sono i più famosi e frequentati? Ecco a voi una pratica mini-guida sui 5 migliori mercatini di Berlino!

Torre della televisione

Due itinerari alla scoperta di Berlino, tra storia e parchi naturali

Se siete in città per un weekend e cercate consigli su cosa vedere a Berlino, procuratevi scarpe comode e una buona dose di curiosità: eccovi due proposte per un'esperienza di scoperta dei paesaggi urbani che non vi deluderà

Torre della televisione

Kurfürstendamm: gli Champs Elysées di Berlino

Il viale berlinese di Kurfürstendamm non é soltanto il luogo dello shopping cittadino, degli alberghi di lusso, dei teatri e dei cinema d'epoca, ma è un simbolo della città stessa, della sua storia e delle sue contraddizioni

Torre della televisione

Potsdamer Platz: eccellente esempio di arte urbanistica

Rinnovata nel corso degli anni '90, come parte del processo di riqualificazione della città in seguito alla Riunificazione, ha beneficiato del contributo di grandi architetti come Renzo Piano e Helmut Jahn

Torre della televisione

Una delle più belle piazze di Berlino: la Gendarmenmarkt

La Gendarmenmarkt è una delle più celebri mete turistiche della città: visitata da migliaia di viaggiatori ogni anno, si anima in particolare in inverno, quando ospita il tradizionale mercatino di Natale